Xcode 8 include tutto il necessario per creare applicazioni sorprendenti per iPhone, iPad, Mac, Apple Watch, e Apple TV.
xcode-interface-builder-size classes

Interface Builder

è stato completamente riprogettato per rendere il lavoro più veloce e fornire un maggiore controllo. Puoi vedere una “live preview” di come apparirà la tua applicazione su qualsiasi dispositivo. Puoi passare rapidamente tra diversi dispositivi per personalizzare l’interfaccia con le “Size Classes“, in modo da vedere la stessa interfaccia come la vedrebbero gli utenti finali.

Swift 3 è la prima “major release” del linguaggio di programmazione innovativo costruito con la comunità di sviluppatori di Swift.org. Con questa versione il “naming” delle API e dei metodi segue nuove regole in base alle linee guida in modo da rendere più naturale la scrittura di codice in Swift. Ad esempio, le API più utilizzate come Core Graphics e Grand Central Dispatch sono più espressive e si armonizzano bene con Swift.

È  possibile sperimentare Swift 3 nella nuova Swift Playgrounds app per iPad.

Nuove Estensioni

Le nuove estensioni di Xcode consentono di personalizzare il tuo modo di sviluppare software. Puoi utilizzarle per navigare , selezionare, modificare e trasformare il tuo codice. Puoi associare le tue estensioni preferite ad una scorciatoia da tastiera per semplificare le attività comuni.

Xcode include un nuovo template in modo da poter creare estensioni in modo facile e distribuirle sul Mac App Store, o firmarle con il tuo Apple IDcondividerle on-line. E poiché le estensioni sono eseguite in un processo separato, Xcode rimane sicuro e stabile.

xcode-view-debugger

Runtime Issue:

Questa nuova funzione riporta problemi che vengono identificati automaticamente da Xcode. Allo stesso modo in cui avviene durante l’esecuzione delle applicazioni, monitora il codice per trovare bug che potrebbero non essere stati notati fino al rilascio dell’applicazione.

Il nuovo Thread Sanitizer riconosce condizioni in conflitto durante la modifica del codice e altri bugs relativi ad altri Thread.

E’ possibile ispezionare con maggiore fedeltà e precisione visiva problemi legati ai constraint sulla UI. Tutto questo utilizzando la versione aggiornata di View Debugger , e nel nuovo Memory Debugger si possono visualizzare gli avvisi di perdite di memoria.

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *